trib aq 610-21

trib aq 610-21

La clausola arbitrale deve essere interpretata, ai sensi dell’art. 1362 cod. civ., sì alla luce della comune volontĂ  delle parti consacrata nell’accordo negoziale (senza peraltro limitarsi al senso letterale delle parole), ma anche del principio del favor arbitrati rispetto alla equipollente giurisdizione statale, in ragione della novella del 2006.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.