Chi siamo

Roberto Oliva

Roberto Oliva è iscritto all’Ordine degli Avvocati di Milano dal 2009.

Assiste clienti italiani e stranieri nel contenzioso ordinario e in arbitrati nazionali e internazionali, sia in procedure ad hoc che in procedure amministrate da istituzioni italiane e internazionali.

Le materie di cui si occupa sono in particolare il diritto commerciale, societario, bancario e fallimentare.

Viene inoltre nominato arbitro, anche con funzioni di presidente del Tribunale Arbitrale o di arbitro unico, in procedimenti arbitrali amministrati e ad hoc ed è incluso nelle liste di arbitri di istituzioni arbitrali internazionali, dalla London Court of International Arbitration (LCIA) al Russian Arbitration Center.

È membro dell’International Bar Association (IBA), del Chartered Institute of Arbitrators (CIArb) con la qualifica di Associate, nonché dell’Associazione Italiana per l’Arbitrato (AIA) e dello Young International Arbitration Group (YIAG).


Maria Elena Armandola

Maria Elena Armandola  è iscritta all’Ordine degli Avvocati di Milano dal 1999 e dal 2011 all’Albo speciale per il patrocinio avanti le giurisdizioni superiori.

Assiste clienti italiani e stranieri nel contenzioso ordinario e arbitrale, interno e internazionale, sia in arbitrati ad hoc sia in arbitrati amministrati da istituzioni italiane o straniere (inter alia, Camera Arbitrale di Milano, International Chamber of Commerce, Singapore International Arbitration Centre), tanto come difensore quanto come arbitro.

I settori di cui si occupa sono quelli del diritto commerciale (in particolare contratti del commercio internazionale), societario, fallimentare, della concorrenza sleale e della diffamazione in sede civile.

È membro dell’International Bar Association (IBA).


Nicola Rizzo

Nicola Rizzo è nato a Trieste il 1 gennaio 1980. Vive a Milano.

Nel 1999 consegue, presso il liceo ginnasio Dante Alighieri di Trieste, la maturità classica con il massimo dei voti. Alunno del Collegio Ghislieri, nel 2003 si laurea in giurisprudenza con lode all’Università di Pavia.

Attualmente è Professore associato di Diritto privato del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pavia, presso cui insegna Istituzioni di Diritto privato, nel corso di laurea magistrale in Giurisprudenza.

Tiene, quale professore a contratto, l’insegnamento di Principles of law nel Bachelor in Economics and Management dell’Università Cattolica di Milano. È altresì docente, nell’ambito dei corsi di Diritto civile I e V, della Scuola di specializzazione per le professioni legali dell’Università di Pavia e dell’Università Bocconi di Milano.

Membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Diritto privato, diritto romano e cultura giuridica europea del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Pavia, è socio corrispondente e membro della Commissione cultura dell’Associazione civilisti italiani.

Autore di numerose pubblicazioni – alcune delle quali è possibile leggere in https://univp.academia.edu/NicolaRizzo – sul diritto delle obbligazioni, in particolare pecuniarie, dei contratti e della responsabilità civile, i suoi interessi percorrono il diritto civile, la teoria del diritto, il diritto dell’economia.  

Ha trascorso periodi di ricerca nelle università di Oxford, Londra, Heidelberg, Colonia e Amburgo.

Dal 2007 è iscritto all’Ordine degli Avvocati di Pavia.

Pagina personale: http://dsg.unipv.it/home/persone-3/rizzo-nicola.html


Massimo Scuffi

Il dott. Massimo Scuffi, in magistratura dal 1977, è stato giudice del Tribunale di Milano e Consigliere della Corte di Appello alla sezione specializzata brevetti e marchi trattando per oltre 25 anni le materie della Proprietà intellettuale e del diritto della concorrenza.

Ha svolto le funzioni di Consigliere della Corte di Cassazione a Roma ed attualmente ricopre la carica di Presidente del Tribunale di Aosta.

È stato legally qualified member dell’Enlarged board of appeal dell’EPO ed è componente della Commissione ricorsi dell’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi.

È presidente emerito IPJA (Intellectual property Judges Association) e membro AECLJ (Association of European competition law Judges).

È rappresentante Italiano nel legal group-Rop team del Preparatory Committee del TUB, è short expert della Commissione UE nei programmi IPRs di formazione giudiziaria (Balcani occidentali e Cina).

È autore di numerose pubblicazioni scientifiche e delle seguenti opere:

  • Diritto industriale italiano (trattato 2 voll. – coautore) Cedam 2013;
  • Diritto processuale della Proprietà Industriale ed intellettuale – Giuffrè 2009;
  • Il Codice della Proprietà Industriale (coautore) – Cedam 2005;
  • Diritto processuale dei brevetti e dei marchi: ordinamento amministrativo e tutela giurisdizionale della proprietà industriale – Giuffrè 2001;
  • Diritto processuale antitrust :tutela giurisdizionale della concorrenza (coautore) – Giuffrè 1998.

§

 

§

§