cass 37795-21

cass 37795-21

L’art. 34, co. 2, d.lgs. 5/2003, in punto attribuzione, a pena di nullitĂ , del potere di nominare gli arbitri a un soggetto esterno alla societĂ , si applica analogicamente anche alle associazioni professionali. Risulta invero sussistente la medesima ratio, ovvero la completa estraneitĂ  dei designatori alla compagine – societaria o associativa che sia – cui si riferisce la controversia da risolvere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.